Ciclisti per amore del Paesaggio

La manifestazione è stata immaginata per il desiderio di promuovere e far conoscere un territorio meraviglioso compreso tra le province di Terni, Perugia, Macerata e Rieti e per proporre uno stile diverso di intendere lo sport della bicicletta.

Intorno alla “Via Francigena di San Francesco” sulle orme del Santo nel cammino che lo portava a Roma e al “Cammino di San Benedetto” che tra Umbria e Lazio tocca i luoghi più significativi della vita del Santo di Norcia, si snodano due anelli naturali che comprendono la Valnerina, la zona montuosa del Parco dei Monti Sibillini con lo spettacolo della Piana di Castelluccio, la Riserva Naturale dei Laghi Lungo e Ripasottile e il fiume Velino che, provenendo dalla Valle Santa di Rieti dopo aver formato il Lago di Piediluco, precipita nel fiume Nera formando la celebre e imponente Cascata delle Marmore con un salto di 165 metri.

Scoprire o riscoprire le bellezze di questa zona con i tempi lenti propri della bicicletta, permette di immergersi completamente in una delle più belle terre d’Italia.

Valnerina 200

Valnerina 200

Un percorso splendido in una natura incantevole dove le acque del fiume Nera hanno forgiato un territorio disseminato di piccoli borghi medievali. Ai più Audaci, con i suoi oltre 3800 metri di dislivello, sa donare magnifiche e indimenticabili emozioni.

Valle Santa 100

Valle Santa 100

Nella pianura di Rieti, rigogliosa di coltivazioni e attraversata dal fiume Velino che solca tutta la valle. Il percorso con i suoi oltre 1200 metri di dislivello consente agli Audaci con meno impegno di assaporare l’atmosfera della manifestazione.

Pre-iscrizione

Pre-iscrizione

La pre-iscrizione si effettua con le seguenti modalità: 1. online tramite MySDAM  2. online compilando il modulo di pre-iscrizione al seguente link   In entrambi i casi è necessario scaricare il modulo iscrizione/liberatoria in pdf da compilare in tutte le […]

Solidarietà

Solidarietà

La Cascata delle Marmore Classic sostiene la Lega Italiana Fibrosi Cistica – Umbria onlus.     Per l’acquisto di un saturimetro e di un frigorifero ad uso dei degenti del centro di riferimento regionale presso l’ospedale di Branca (PG), la […]

Cascata delle Marmore Classic 2015
Memorial Renato Perona

Dedicata a Renato Perona.
Ciclista ternano, medaglia d'oro alle Olimpiadi di Londra 1948.

Renato Perona
Terni, 1927-1984

Aveva iniziato a gareggiare subito dopo la guerra nella categoria dilettanti nelle corse su strada ma aveva anche provato la pista che allora esisteva a Terni, sua città natale. Selezionato per i Giochi Olimpici di Londra creava con Teruzzi un tandem affiatatissimo che riusciva nell’impresa di vincere la medaglia d’oro olimpica. Gareggiava ancora fino agli anni Cinquanta, ottenendo nella sua carriera da dilettante quarantasette vittorie tutte su pista. [Associazione Medaglie d'Oro al Valore Atletico]